Sondaggio

Ospiti online

We have 18 guests online



PDF Print E-mail

 

PREVISIONI METEOROLOGICHE PER LA SVIZZERA ITALIALNA E REGIONI LIMITROFE ITALIANE


LEGENDA AVVISI DI MALTEMPO

GRADO 2 - PERICOLO ORDINARIO ( avviso testuale breve ) - Sono attesi eventi meteorologici localmente pericolosi, con manifestazioni la cui intensita' e' normale per il periodo dell'anno interessato

GRADO 3 - PERICOLO SIGNIFICATIVO ( avviso testuale ) - Sono attesi eventi meteorologici relativamente pericolosi, con manifestazioni la cui intensita' e' al limite del normale ( o leggermente superiore ) per il periodo dell'anno interessato

GRADO 4 - PERICOLO FORTE ( avviso testuale ) - Sono attesi eventi meteorologici decisamente pericolosi con intensita' elevata.

GRADO 5 - PERICOLO ESTREMO ( avviso testuale ) - Sono attesi eventi meteorologici molto pericolosi con intensita' straordinaria


BOLLETTINO METEOROLOGICO EMESSO DOMENICA 21 GENNAIO 2018 ORE 18:00 - CROCI


AVVISO DI PERICOLO GRADO 4 ( FORTE ) PER L'ALTO TICINO ED IN PARTICOLARE ALTA LEVENTINA E VALLE BEDRETTO - ULTERIORI PRECIPITAZIONI NEVOSE FINO A LUNEDI' 22 GENNAIO 2018 ORE 20:00

Una nuova ed attiva perturbazione raggiungera' la prossima notte l'arco alpino provocando una nuova intensificazione delle nevicate; i fenomeni diminuiranno sensibilmente soltanto a partire da domani in serata. In particolare la prossima notte e per parte di domattina qualche debole precipitazione potra' nuovamente sconfinare soprattutto fin verso il Ticino centrale con limite delle nevicate comunque a quote di alta collina o bassa montagna. Fra la prossima notte e domani sera nelle regioni allertate sono attesi da 20 a 50 mm con i valori piu' elevati tendenzialmente verso la Valle Bedretto. I quantitativi di neve gia' caduti ( anche a quote piu' elevate ) giustificano l'innalzamento al grado di pericolo 4 ( FORTE ), inoltre anche il rischio di valanghe e' stato ufficialmente alzato al grado 4 su scala di 5. A 2400 m di quota in Valle Bedretto sono caduti oltre 100 cm di neve fresca nelle ulltime 24 ore. Principalmente nel corso di domani il limite delle nevicate tendera' in parte ad essere piu' elevato ( oltre 1200 m ), specie laddove i fenomeni i saranno meno incisivi, per contro sull'Alta Leventina ( regione di Airolo ) come in Valle Bedretto, la neve dovrebbe continuare a cadere ( seppur piu' pesante ) fin verso 1000 m circa. Sopra 2000 metri circa sono pertanto attesi ulteriori 40 - 50 cm supplementari di neve. Sono nuovamente possibili disagi o problemi alle principali vie di comunicazione soprattutto a partire da 1000 m.

 

PREVISIONE VALIDA FINO ALLE ORE 24:00 DI MARTEDI' 23 GENNAIO 2018 PER LA SVIZZERA ITALIANA

Stasera - notte su tutte le regioni variamente, rispettivamente molto nuvoloso nelle Alpi e sull'Alto Ticino con nevicate progressivamente piu' estese e consistenti, in modo particolare fra Alta Leventina e Valle Bedretto. Nelle altre regioni possibilita' di qualche debole precipitazione sparsa, specialmente dalla Riviera / sbocchi vallivi della valli superiori verso Nord. Limite delle nevicate. Limite delle nevicate a partire da 700 - 1000 m. Domani sull'Alto Ticino e nelle Alpi ancora molto nuvoloso e soprattutto verso l'Alta Leventina precipitazioni frequenti con limite delle nevicate in possibile parziale rialzo sopra 1200 m in giornata. In serata sensibile diminuzione dei fenomeni a ridosso della catena alpina. Sul Ticino centrale e merdionale nuvolosita' irregolare o variabile con intervalli di sole possibili in particolare verso le regioni piu' meridionale, per contro principalmente sul Ticino centrale addensamenti nuvolosi piu' frequenti e possibilita' di qualche occasionale e breve rovescio di pioggia. Martedi' e mercoledi' generalmente soleggiato su tutta la regione con rialzo della temperatura a tutte le quote ma in modo piu' marcato in montagna. Mercoledi' al mattino presto possibile presenza di qualche nube bassa o strato nebbioso, per il resto in giornata tendenza a rientro di foschia nei bassi strati dapprima nel Sottceneri, poi anche verso il Locarnese.


TEMPERATURE A BASSE QUOTE: DOMANI FRA 7 E 10 GRADI, MARTEDI' E MERCOLEDI' 10 - 13°

SOLEGGIAMENTO COMPLESSO ESPRESSO IN %: DOMANI 20 - 50% FRA IL TICINO CENTRALE E MERIDIONALE, NETTAMENTE INFERIORE NELLE ALPI E ALTO TICINO. MARTEDI' E MERCOLEDI' OVUNQUE 70  -100%

VENTI E CONDIZIONI DEL LAGO: DOMANI MODERATO DA NORDOVEST IN MONTAGNA, DEBOLE / ASSENTE A BASSE QUOTE. MARTEDI' E MERCOLEDI' VENTI DEBOLI OVUNQUE. CONDIZIONI PER LA NAVIGAZIONE BUONE


PREVISIONE VALIDA FINO ALLE ORE 24:00 DI DOMENICA 21 GENNAIO 2018 PER LA PROVINCIA DI VARESE, COMO E SONDRIO

Questa sera - notte lungo le Alpi di confine di nuovo molto nuvoloso con ritorno di nevicate via via piu' estese, nelle altre regioni variamente nuvoloso e ancora possibilita' di qualche debole fenomeno portato da Nord, in particolare sulla Val Chiavenna e verso le regioni cenro / orientali della provincia di Sondrio. Domani nelle Alpi di confine e sui rilievi settentrionali spesso nuvoloso o molto nuvoloso e ancora precipitazioni con limite delle nevicate in possibile parziale rialzo localmente oltre 1200 - 1400 m in giornata, nelle altre regioni cielo generamente variabile con addensamenti irregolari e localmente possibilita' di qualche breve rovescio. Temperature massime fra 7 e 10 gradi a basse quote. Martedi' rapido miglioramento sin dal mattino con soleggiamento complessivo soddisfacente e rialzo della temperatura su tutta la regione. Temperature massime fino a 12 gradi a basse quote. Mercoledi' ancora in prevalenza soleggiato con possibilita' di qualche strato nebbioso o nube bassa al mattino, specie sui settori occidentali di pianura. In giornata tendenza a rientro di foschia da meridione a partire da Sud. Temperature massime in grado di raggiungere localmente i 12 - 13°C.


PREVISIONI PER I PROSSIMI GIORNI - ATTENDIBILITA' DELLA PREVISIONE BUONA MERCOLEDI' E GIOVEDI', MEDIO - BASSA FRA VENERDI' E DOMENICA

Giovedi' probabilmente ultime schiarite nella prima parte della giornata, per il resto addensamento progressivo della nuvolosita' e in serata o nella notte su venerdi' prime deboli precipitazioni possibili. Venerdi' spesso mollto nuvoloso con precipitazioni piuttosto diffuse e in parte anche da moderate a sostenute. Limite delle nevicate in calo in parte fino al fondovalle nel Sopraceneri mentre piu' a Sud quota neve effettiva piu' elevata e attorno a 600 - 800 m. Temperature massime sui 3  -5 gradi. Sabato veloce miglioramento sul Centro / Sud Ticino con fase di vento da Nord possibile, ancora nuvoloso lungo le Alpi. Domenica ben soleggiato su tutta la regione e piu' mite.


PREVISIONI AUTOMATICHE - ( AVVERTENZA: QUESTE PREVISIONI POSSONO DIFFERIRE NOTEVOLMENTE DAL BOLLETTINO TESTUALE )